ZEMAN STAVOLTA NON VA CONTRO LA JUVE: “BRAVO ALLEGRI, SACCHI PARLA PERCHÉ…”

Zdenek Zeman, ospite a La Domenica Sportiva, su Raidue, è intervenuto sulla polemica tra Arrigo Sacchi e Massimiliano Allegri. Ecco quanto evidenziato da Tuttojuve.com: “I risultati parlano di solito per gli allenatori. Credo che alla Juventus sia sempre più facile rispetto ad altre squadre, ma sicuramente ha fatto bene. Al Milan e alla Juventus ha vinto uno Scudetto. Io so che ha fatto bene anche a Cagliari, perché ci sono stato e ho sentito la gente parlare di lui come un allenatore bravo. Poi tra gli allenatori bravi ci sono delle preferenze, a qualcuno piace un tipo di gioco, ad altri un altro, quindi io non ci vedo niente di strano se uno esprime la propria ideologia. A uno piace Allegri e a uno non piace, a uno piace Sacchi e a un altro non piace. Sacchi vorrebbe fare un calcio suo e se non è suo c’è qualche cosa da dire. Non è detto che il tifoso si diverte solo vedendo vincere, non è sempre vero. E’ da ultrà questo ragionamento, il tifoso, lo spettatore, non la pensa così”.

Insomma, Zeman non contraria Sacchi, perché rispetta il diritto ad avere un’opinione differente, ma considera Allegri un bravo allenatore e sottolinea che Sacchi veda un problema perché riconosce come buono soltanto il suo tipo di calcio. Per una volta il boemo non è andato contro la Juve.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *