VITTORIA SUL SASSUOLO E RECORD SU RECORD

Un’altra tappa della fantastica rimonta bianconera. Con un gioiello di Dybala la Juventus batte anche il Sassuolo, l’ultima squadra ad aver sconfitto i bianconeri ormai un girone fa. Una stagione da record. I bianconeri non prendono goal da 10 partite consecutive. L’ultima rete segnata a Gigi Buffon (peraltro del tutto indolore) risale al 10 gennaio: la realizzò Antonio Cassano, che fino a quel momento, ironia della sorte, non aveva mai centrato la porta in tutta la stagione. La Juve vinse lo stesso, come del resto ha fatto per 18 volte nelle ultime 19 partite: le ha battute tutte, tranne il Bologna. Donadoni ha impedito ad Allegri di superare il record di 17 vittorie consecutive stabilito dall’Inter nel 2006-2007, ma quello 0-0 del Dall’Ara tiene aperta ancora un’altra serie strepitosa: sono 10 partite consecutive che la Juve non subisce gol, in Serie A non ci era mai riuscito nessuno.

BUFFON LASSU’ – Il record pazzesco battuto dai bianconeri contro il Sassuolo corre di pari passo, ovviamente, a quello che sta per celebrare il loro capitano entrando ancora una volta nella storia: Gigi Buffon è imbattuto da 926 minuti, gliene bastano altri tre nel derby di Torino di domenica per superare Sebastiano Rossi, il portiere del Milan che nel 1993-94 mantenne inviolata la porta per 929 minuti. Si è detto spesso che il numero uno rossonero riuscì nell’impresa soprattutto grazie al muro difensivo che aveva davanti (Tassotti-Costacurta-Baresi-Maldini), ma c’è da dire che anche Buffon, al di là dei propri indiscutibili meriti, non è messo così male. La Juve subisce in media 2 tiri in porta a partita: altro record (magari da confermare a fine stagione) nei cinque principali campionati europei. Persino il Psg padrone di Francia, il cinico Atletico di Simeone o il Bayern dominante in Germania rischiano più di Buffon.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *