TRAPATTONI: “LA JUVE È UN DRAGO A 7 TESTE, NE PUOI TAGLIARE DUE MA NON MUORE MAI”

Apre con una intervista all’ex ct Giovanni Trapattoni l’edizione odierna del quotidiano Tuttosport. Mirino puntato sulla Juventus, squadra che il Trap ha guidato nella sua lunga carriera da allenatore per tre stagioni dal 1991 al 1994. “La Juve è un drago con sette teste, ne tagli due ma non l’ammazzi”, ha dichiarato il nuovo commentatore ‘Rai’ che prosegue sulle altre. “Il Torino è un buon vino, non ha soltanto cuore e Ventura è bravissimo. Tra il Milan e l’Inter preferisco i rossoneri”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *