calciomercato

MERCATO: Raiola ora lavora per la Juve, ecco come sta aiutando i bianconeri con un colpo

Gazzamercato, il portale sul calciomercato della Gazzetta dello Sport, rivela che l’agente Mino Raiola starebbe lavorando per agevolare il trasferimento di Blaise Matiudi alla Juventus. Vi proponiamo l’articolo che potete anche leggere a QUESTO LINK

Il preferito è Blaise Matuidi, 29 anni, da cinque al Psg. E non potrebbe essere diversamente: forte, veloce e orgoglioso, ha tutto per fare felice Allegri. Com’è successo sinora al Psg e nella Francia. Ma Emery ha portato Krychowiak da Siviglia e lui non l’ha presa bene. Così la Juve conta sul suo assenso e sull’appoggio di Mino Raiola, l’uomo delle missioni impossibili.

È proprio la sua estate in bianconero. Dopo aver gestito la maxi-vendita di Paul Pogba allo United (con una super parcella) l’agente italo-olandese torna sotto i riflettori juventini. E stavolta la sua consulenza da’ forza alla strategia di Marotta che punta a chiudere l’operazione a costi ragionevoli. Non certo i 30 milioni e passa richiesti dal club parigino. Matuidi e’ in una condizione simile a quella di Dani Alves con il Barcellona. Si aspetta una sorta d’indennizzo, con un sostanzioso incentivo all’esodo.

E tocca a Raiola fare da apripista: alla sua maniera. Il meeting di Montecarlo è decisivo e ancora una volta Marotta andrà (volentieri) a braccetto con un alleato per certi versi ingombrante, ma evidentemente necessario. E poi a Mino non dispiace certo l’idea di far dimenticare in fretta il pur ricco ratto del Polpo. Con lo sbarco di Matuidi a Torino farebbe felice tutto il mondo-Juve. Diamo per scontato, allora, che ce la metterà tutta. A prescindere dalla commissione pattuita…