Senza categoria

Il giornalista spagnolo Ocampo ne è convinto: “Icardi alla Juve…”

“Icardi alla Juve farebbe 25 gol all’anno”. Ne è convinto il giornalista spagnolo Julio Ocampo, ospite di “Zona 11 PM” su Rai Sport +. Ocampo ha commentato la squalifica di Mauro Icardi per due giornate a seguito dei fatti avvenuti alla fine di Juventus-­Inter. Secondo lui il provvedimento disciplinare è esagerato rispetto a quanto effettivamente accaduto.

SPROPORZIONE – «Voglio dare un’opinione sui turni di squalifica: bisogna innanzitutto capire quali sono le parole verso l’arbitro, non si sanno. Per il fatto di lanciare la palla di Mauro Icardi verso l’arbitro mi sembrano eccessive due giornate di squalifica per questo gesto. Si parla di parole ingiuriose che non si sa di preciso quali siano, se va valutato soltanto questo gesto mi sembra eccessivo, perché Icardi prima di essere capitano dell’Inter è un giocatore, quando sta in mezzo a una partita piuttosto complicata ed emozionante con i nervi tesi ci si dimentica di essere capitani, può spuntare un gesto del genere. Mi sembra un qualcosa di esagerato. A me preoccuperebbero di Icardi più che altro le poche palle gol che ha avuto in questa partita e quanto fatica questo giocatore a fare dei gol in una squadra del genere, secondo me è più meritevole fare quindici gol all’Inter che farli al Napoli o alla Juventus, è molto più difficile, lui alla Juve ne farebbe venticinque».