calciomercato

Clamoroso: La Stampa rivela “Non c’è più nessuna opzione della Juve su Berardi”. Bufala? Ecco la verità

Secondo l’articolo pubblicato oggi da La Stampa dopo l’ultimo no di Berardi alla Juventus i bianconeri avrebbero perso ogni diritto di opzione. La notizia non sembra suffragata dai fatti, ma i tifosi bianconeri non sembrano affatto felici della cosa, anche perché al di là del rifiuto è impossibile non provare rispetto e ammirazione per il talento del giovane giocatore del Sassuolo.

La realtà è che l’opzione morale della Juventus su Berardi non ha scadenza, come spiegato da Giovanni Carnevali, dg del Sassuolo: “Sono molto amico di Beppe Marotta, con la Juventus c’è un’opzione che non ha scadenza. Sensi? Ora è solo nostro: in futuro potrebbe nascere lo stesso discorso”. Insomma, a meno che la Juventus non rinunci volutamente a questa possibilità il salto in una grande da parte di Berardi avverrà in destinazione Torino.

L’opzione scritta non è mai esistita, fin da quando la Juventus ha deciso di risolvere a favore del Sassuolo la comproprietà di Berardi è nato un accordo verbale sul futuro del ragazzo che era diventato mezzo bianconero in cambio della metà di Marrone, all’epoca considerato un giocatore di grande prospettiva. Nel frattempo la Juventus ha fatto grandi affari col Sassuolo, parcheggiando Zaza in Emilia, cedendo Peluso e lavorando a una serie di acquisti di prospettiva come Sensi. Insomma, se Berardi vorrà andare a giocare in una big dovrà prima passare dal parere della Juventus.