Senza categoria

Boniek ama più la Juve o la Roma? Da ieri ecco la risposta definitiva. Fatto bene a togliergli stella?

La storia tra Boniek e la tifoseria juventina si è complicata da parecchi anni. I sostenitori della vecchia signora considerano la linea di pensiero del polacco troppo filoromanista e antijuventina, nonostante le cose più importanti della sua carriera l’attaccante le abbia fatte proprio vestendo la maglia della Vecchia Signora.

Sette anni fa i tifosi della Juventus vinsero la battaglia sull’assegnazione della “stella” all’ex bianconero Zibì Boniek. Il polacco non venne inserito tra le leggende  che poi hanno avuto l’onore di avere uno spazio nella pavimentazione dello Stadium. Troppo romanista, troppo antijuventino, l’accusa mossa dai sostenitori della Vecchia Signora – recita TuttoJuve -. Beh, non avevano tutti i torti. Oggi Boniek, attuale presidente della Federcalcio polacca, non fa nulla per nascondere la sua grande passione per i colori giallorossi. Poco prima della sfida di stasera tra la squadra di Spalletti e la Fiorentina, le telecamere di Sky lo hanno immortalato mentre cantava a squarciagola l’inno della Roma insieme al resto dello stadio. Una stella, magari, gliela riserverà la società capitolina, ammesso e non concesso che riesca a costruire lo stadio.